lunedì , 25 settembre 2017
Breaking News
Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / App & Tool / Musica in streaming gratis, per app e pc
Musica in streaming gratis, per app e pc

Musica in streaming gratis, per app e pc

La fortuna dello streaming musicale è dovuta principalmente ai dispositivi mobile, che stanno velocemente sostituendo i vari lettori in commercio.
Ma quali sono i principali servizi di streaming online per ascoltare musica?

Chi mi conosce sa perfettamente che ascoltare musica fa parte della mia routine quotidiana e che non potrei farne a meno.
Se penso alla mia pre-adolescenza mi vengono in mente vinili e musicassette, se penso all’adolescenza la mente va prima ai CD, ma subito dopo allo streaming online.

Si, faccio parte della categoria che sta a cavallo tra l’era pre internet, e quella attuale: ho visto nascere la rete, e ne ho seguito l’evoluzione nel tempo.
Difficile per un adolescente d’oggi comprendere questo passaggio: probabilmente qualcuno sentendo pronunciare i termini CD, musicassette e soprattutto vinili storcerà un pò il naso, ma questa è un’altra storia…

musicaonline

Oggi ti voglio aiutare nella scelta tra i principali servizi di streaming musicale attualmente a disposizione.

Se vuoi ascoltare musica gratis su internet è oggi davvero semplice: ricordo con un sorriso i tempi in cui cercavo on line canzoni o album di artisti che mi piacevano, per poi utilizzare motori di ricerca e applicazioni per il download di torrent. Con implicazioni legali  e commerciali annesse.
Con la musica in streaming è tutto gratuito e perfettamente legale.

Vediamo insieme quali sono i principali servizi di streaming musicale che puoi utilizzare per ascoltare musica gratis.

 

1. Spotify

spotify

E’ il servizio di musica in streaming più usato al mondo.
Spotify ti permette di scaricare un programma per PC per sentire musica, di ascoltare musica in streaming gratis da Android, iPhone e anche Windows Phone e di poter ascoltare musica dal sito web play.spotify.com.
I prezzi dell’abbonamento premium, che elimina ogni pubblicità e offre qualche plus nelle app mobili (compresa la modalità offline), non sono eccessivi: 9,99 € al mese (i primi 3 a 0,99 €).

2. Deezer

deezer

Molto simile a Spotify per la quantita di musica disponibile, con gli stessi pregi e difetti e anche con lo stesso prezzo nella versione in abbonamento.
Ci sono le playlist, i canali radio, gli artisti simili, la stessa possibilità di scoprire nuova musica, e di collegarsi a Facebook.
Rispetto a Spotify, a mio parere, è meno comodo, risulta meno efficace nel suggerire canzoni che ti piacciono e meno intuitivo nella navigazione con i suggerimenti.
Anche Deezer ha un piano gratuito ed è disponibile su WebPCAndroidiOS e Windows Phone.

3. Google Play Music All Access

googleplaymusic

E’ il servizio di musica made in Google.
Play Music è disponibile via web e come app per Android e iPhone/iPad, si può provare gratis per 60 giorni, ma non ha un piano gratuito (costo mensile 9,99 €).
Attenzione: non confondere Play Music All Access con Google Play Music. Quest’ultimo è, infatti, gratuito e permette di caricare la tua musica da pc per poterla sentire ovunque ti trovi.

4. Napster

napster

Ricordi l’antico programma per il peer to peer?
Oggi è un programma di musica on demand accessibile anch’esso con 30 giorni di prova gratuita e successivo abbonamento a 9,95 € mensili su web.
Per le versioni mobile su iPhone/iPad, Android e Windows Phone è prevista una prova gratuita di 7 giorni, poi 9,95 € mensili.

5. Rdio

rdio

Ti offre 25 milioni di brani e le stazioni sono sempre gratis.
Se vuoi di più, con Rdio Unlimited puoi ascoltare playlist, album e brani, online o offline a 9,99 € mensili.

rdio-min

 

Esistono ovviamente altre possibilità, ma quelli che ti elencato sono sicuramente i migliori e i più ricchi di canzoni.
Altri tra cui scegliere sono: Rara, xBox Music, YouTube, Sony Music, Pandora

La mia preferenza? Fino a pochi giorni fa era sembra ombra di dubbio GrooveShark!
E’ notizia di qualche giorno fa che il portale avesse chiuso i battenti, ma da qualche ora è di nuovo on line a questo indirizzo!
La grafica e le funzionalità sono ancora in rifacimento, ma il tutto lascia sperare ad un ritorno in pompa magna! Speriamo!

 

E tu, che servizio utilizzi per lo streaming musicale?
Lasciami un tuo consiglio nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *