lunedì , 25 settembre 2017
Breaking News
Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / App & Tool / Periscope: istruzioni per l’uso – Seconda parte
Periscope: guida dettagliata

Periscope: istruzioni per l’uso – Seconda parte

Periscope è un’applicazione di live streaming che ti permette di condividere e guardare le trasmissioni video in diretta dal tuo smartphone.

Questa è la seconda parte della guida/tutorial dedicata a Periscope.

Se ti sei perso la prima parte, la trovi qui.

1. I Like

Periscope “misura” la tua popolarità attraverso il numero di like, che in questa app sono identificati in’ hearts ‘(cuoricini), che ogni utente raccoglie.
Più cuoricini raccogli, più andrai in alto nella classifica dei profili degli utenti consigliati. Chiaro, no?

Alcune indicazioni rapide (valide fino a questo momento):

  • Puoi guadagnare like sia durante le trasmissioni in diretta, sia durante i replay;
  • puoi elargire e raccogliere like anche durante le trasmissioni private, ma non saranno conteggiati nel tuo totale personale;
  • Attualmente sembra che ci sia un limite di 500 like ad account per ogni trasmissione in diretta e replay.

2. La trasmissione di una diretta

Periscope ti permette di trasmettere in diretta a chiunque abbia voglia di guardare quello che trasmetti. Nessuna limitazione.
Ogni volta che avvi una tua diretta personale, verrà inviata una notifica a tutti i tuoi follower, in modo che possano partecipare alla trasmissione e interagire con te, attraverso commenti e like in tempo reale.

Ti voglio fornire alcuni consigli che vorrei tenessi un considerazione prima di iniziare una trasmissione live.

  1. Il titolo: deve essere chiaro, sintetico e invogliare alla visione
  2. La posizione: puoi decidere di condividere la tua posizione. Per ovvi motivi, ti consiglio di valutare bene questa possibilità!
  3. La privacy: sarà una trasmissione pubblica o privata?
    Le trasmissioni private non vengono elencate nella sezione Watch / Diretta, e la notifica della diretta viene inviata solo alle persone che selezioni.
    Se decidi di trasmettere solo per determinate persone, dovrai selezionare “privata” (lucchetto su iOS) prima di avviare una diretta, e scegliere chi vuoi invitare.
  4. Limitare i commenti: se clicchi su questa icona, solo le persone che ti seguono potranno commentare la tua diretta.
    Questo risulta particolarmente utile nel caso si presentino spesso commenti offensivi e/o fuori luogo.
  5. Notifica Twitter: vuoi condividere la tua diretta personale su Twitter?
    Basta selezionare l’apposita icona, e i tuoi follower vedranno un tweet come questo:

    Periscope: istruzioni per l'uso - Seconda parte
     

    Tieni bene in considerazione questa possibilità: il tweet inerente la mia trasmissione personale su Periscope darà più visibilità alla trasmissione stessa? O sarà solo l’ennesimo tweet di una timeline lunga e noiosa? Oppure servirà a fornirne il giusto peso?
    Lascio a te la scelta: sii sempre consapevole di quando e di cosa condividi!

  6. Salvare le trasmissioni: puoi decidere di salvare ogni tua trasmissione semplicemente attivandolo nelle impostazioni del tuo profilo personale.
    Hai anche la facoltà di salvare di volta in volta la tua trasmissione nell’elenco della pagina principale Watch / Diretta: gli utenti potranno così rivederla in una sorta di differita, nel caso se la fossero persa!
    Periscope: istruzioni per l'uso - Seconda parte
  7. Eliminare il replay della trasmissione: a trasmissione terminata, ti verrà indicata la possibilità di eliminare il replay: gli utenti che non sono stati in diretta, non potranno così visualizzarla in un momento successivo.
  8. Switch fotocamera: puoi decidere di trasmettere dalla fotocamera anteriore o da quella posteriore, senza limitazioni. Puoi inoltre switchare tra le due durante la trasmissione in diretta!
  9. Terminare la diretta: per concludere una trasmissione è sufficiente scorrere verso la parte basse dello schermo e premere sull’apposito tasto “Termina broadcast”.
  10. Le tue trasmissioni archiviate.
    Come ti dicevo in questo articolo, a differenza di Meerkat, dove la trasmissione non è “memorizzabile” per una visione successiva, Periscope salva e archivia le tue trasmissioni per 24 ore.
    Gli utenti di Periscope hanno quindi la possibilità di rivedere la tua diretta e riviverla in un secondo momento, commentando e rilasciando like. Chi rivedere la trasmissione può decidere di escludere la chat durante i replay.
    E’ possibile salvare la trasmissione sul tuo dispositivo o cancellarla in qualsiasi momento.
    Nella scheda nel tuo profilo personale, nella sezione trasmissioni, viene riportato un elenco “storico” di tutto quello che hai trasmesso e archiviato. Il limite temporale è sempre di 24 ore.

3. Guardare una trasmissione

Ogni volta che apri la tua applicazione Periscope, ti verrà mostrata la sezione Watch / Diretta.

Ti verranno mostrate alcune delle trasmissioni in diretta degli utenti che segui nella parte alta dello schermo, le trasmissioni recenti invece, nella sezione sottostante.
Ancora una volta: queste rimarranno disponibili per  24 ore, a meno che l’autore della diretta decida di eliminarli prima.

Accanto alla sezione Watch /Diretta, è presente una sezione in cui sono raccolte le trasmissioni in diretta a livello globale, cioè delle persone che non segui direttamente.
Puoi scegliere di vederle in formato elenco, o su una mappa. In quest’ultimo caso avrai la facoltà di scegliere una trasmissione in base a un’area geografica specifica.
A questo punto seleziona la trasmissione Periscope che desideri guardare e il gioco è fatto!  Stai guardando dal vivo una trasmissione Periscope!

Ti ricordo che, ogni volta che qualcuno trasmette in diretta, viene inviata una notifica ad ogni follower.
E’ evidente che più persone segui, più notifiche riceverai. Indi, seleziona con cura da chi ricevere una notifica di trasmissione!

Puoi seguire, smettere di seguire, e disabilitare le notifiche di ogni singolo utente dalla sua scheda profilo:

scheda_profilo

4. Interagire durante una diretta

Quando guardi una trasmissione su Periscope puoi interagire in diversi modi:

  1. Commentare la diretta: attraverso la finestra di dialogo che compare nella parte bassa dello schermo
  2. Scoprire altri “Periscopers”: basta selezionare l’icona a fianco della chat, in cui viene mostrato il numero di utenti in diretta
  3. Condividere la trasmissione: se selezioni l’icona delle persone, potrai condividere la trasmissione.
    Su Twitter, con tutti i tuoi follower di Periscope o con persone specifiche
    Periscope: istruzioni per l'uso - Seconda parte
  4. Elargire Like: puoi dimostrate di apprezzare ciò che stai guardando mandando like. Come? Semplicemente toccando lo schermo. Ogni tocco è un cuore/like inviato!

5. Trasmissione privata

Su Periscope, come ti ho già accennato, è possibile trasmettere una diretta soltanto ai tuoi contatti Periscope, o ad alcuni utenti specifici.
Come?

  • seleziona l’icona in basso a destra per avviare una trasmissione
  • selezionare “privata” nella parte alta dello schermo
  • selezionare “tutti” per trasmettere a  tutti i tuoi contatti Periscope
  • selezionare dall’elenco i singoli utenti ai quali vuoi dare la possibilità di vedere la trasmissione

A questo punto, la diretta sarà visibile soltanto alle persone che hai scelto. Le stesse riceveranno la relativa notifica che li informa che tu stati trasmettendo una diretta “privata”.

Un’ultima cosa: molti utenti si domandano come passare da una trasmissione “pubblica” già avviata a una “privata”.
E’ necessario concludere quella pubblica e procedere con una “privata”.

Credo di averti fornito materiale sufficiente per un buon utilizzo di questa applicazione.
Eventuali aggiornamenti e nuove features verranno aggiunte a questo tutorial.

Se hai qualche dubbio o suggerimento, o vuoi parlarmi della tua personale esperienza con Periscope, lasciami un commento nel box qui sotto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *